ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1279 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

Francesca Patanè E-MAIL ARTISTA (categoria: Pittori)
Top Level

I contenuti qui di seguito riportati, sono a cura esclusiva dell'artista

 
Bookmark and Share
OPERE
 
Al numero 10
Al numero 10
 
 
I limoni
I limoni
 
 
Donna su tela: 8 marzo 2016
Donna su tela: 8 marzo 2016
 
 
Natura Morta su macerie
Natura Morta su macerie
 
 
La donna al fiume
La donna al fiume
 
 
Teresa
Teresa
 
 
Seduzioni
Seduzioni
 
 
Ofelia: scena di un crimine
Ofelia: scena di un crimine
 
 
Evasioni 2
Evasioni 2
 
 
Evasioni 1
Evasioni 1
 

BIOGRAFIA:

Nata a Pescara, il 30 giugno del 1973. Medico veterinario. L'arte per lei è un modo alternativo di espressione attraverso un linguaggio non verbale perché, come usa ripetere," attraverso un’immagine difficilmente si corre il rischio di essere fraintesi". I primi approcci sono stati di sperimentazione, da autodidatta, del disegno, della pittura, e anche della ceramica. La scelta della pittura come mezzo preferenziale, nel 2014, a seguito dell' incontro con l’artista spezzina Gloria Giuliano, la sua maestra, che le ha permesso di acquisire le necessarie nozioni tecniche della pittura con acrilici.


RECENSIONI:

"Emile Cioran, nella Caduta del tempo (1964) scriveva “… conoscere veramente vuol dire conoscere l’essenziale, addentrarvisi, penetrarvi con lo sguardo e non con l’analisi o con la parola.” Francesca Patané cerca la rappresentazione della realtà senza trucchi. Per sintetizzare le sue caratteristiche formative e culturali ricorderei un pensiero di Courbet: «Ho voluto essere capace di rappresentare i costumi, le idee, l'aspetto della mia epoca secondo il mio modo di vedere, fare dell'arte viva, questo è il mio scopo». Da giovane e colta pittrice guarda con interesse tutto ciò che accade anche nel mondo dell’arte contemporanea, senza schemi e pregiudizi. E così come ha compreso ben presto che non esiste un’estetica normativa in cui racchiudere i numerosi linguaggi della creatività con altrettanto vigore oggi segue senza indugi e certa di sé la sua personale vocazione figurativa con i tradizionali strumenti della “pittura pittura”. E questo è il suo modo di vedere. Fa quindi parte di quella razza di creativi in cui è assente il tic ideologico ed integralista per cui è buono soltanto ciò che si coltiva nel proprio orto. Costoro, solitamente approssimativi e prodotti di un imparaticcio avanguardismo, spesso concettuali senza concetti, bollano come “sorpassato” tutto ciò che non assomiglia ai prodotti della loro presunzione e sicuramente, se chiedete loro cosa bevono, preferiscono la dannosa coca cola ai benefici polifenoli di un buon rosso del Chianti. C’è chi, come Francesca, si è accorta presto che il Re è nudo e chi invece, conformista e suggestionato dalla pubblicità, è stato il migliore avventore per le obbligazioni delle Lehman Brothers rimanendo del tutto fregato. Nell’arte, o meglio, nel mercato dell’arte, accade la stessa cosa. Ma il tempo dà ancora ragione a giganti contemporanei come Lucien Freud, Domenico Gnoli, Francis Bacon mentre tanti supponenti avanguardismi vanno progressivamente a far parte delle fiere delle vanità, archiviati come modesti documenti dell’effimero. Secondo la metafora Francesca preferisce il benefico Chianti o un buon Montepulciano d’Abruzzo rosso, visto che è pescarese, alla coca cola. Attenta ai problemi sociali ed alle pesanti ipoteche di subordinazione sopportate dalle donne, nei suoi dipinti Francesca ha frequenti attenzioni al mondo femminile. Nata pittrice visionaria, dispone di naturali doti che si affinano nel suo costante procedere e che le consentono di definire un linguaggio dell’immagine solido e assai personale dove colore, impianto grafico e struttura della composizione si fondono in racconti che sono sempre appassionati e densi di umanità. Come accade in ogni lavoro dell’arte che nasca da un pensiero strutturato e destinato per naturale vocazione ad esprimersi soprattutto per immagini." Francesco Vaccarone, artista. Autunno 2016


MOSTRE:

2014 - Mostra collettiva Kraken teatro, La Spezia 2015 - Mostra collettiva Kraken teatro, La Spezia 2015 - Mostra collettiva presso "Il Giardino degli oleandri" in seno alla evento la settimana della cultura in piazza a La Spezia 2015- Premio Internazionale di pittura "“Le Grazie, Porto Venere, la Baia dell’Arte”" Le Grazie (SP) 2015 - Finalista assoluta al Premio Internazionale "Michelangelo Buonarroti" Città di Seravezza (LU) 2016 - Mostra collettiva "Gloria Ensamble" presso Urban Center - La Spezia 2016 - Premio Internazionale di pittura "“Le Grazie, Porto Venere, la Baia dell’Arte”" Le Grazie (SP) 2016 - Mostra collettiva "Semplicemente donna" - Evasioni Art Studios Roma 2016 - Premio Internazionale Gabriele D'Annunzio - Pescara 2016 - Premio speciale al 17 ° Premio Mostra di Pittura di Piccolo formato" città di Massarosa (LU)


 
 
Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea 2020 “Legami in Alluminio”
Torna per la sua VIII edizione il Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea, la competizione internazionale dedicata all’uso creativo dell’alluminio.


Massimiliano Galliani. Attraverso
Mostra a cura di Vera Agosti, in collaborazione con Prearo Editore


L’Annuale Internazionale Romana Apollo dionisiaco invita alla celebrazione del senso della bellezza di Poesia e d’Arte Contemporanea
Per opere in poesia e opere d’arte visiva, in pittura, scultura, grafica e fotografia di autori e artisti di ogni età, libera formazione e nazionalità


BAU
Contenitore di cultura contemporanea 2004-2020


7 STORIE D'ARTE
Sette artisti, sette storie che il linguaggio dell’arte unisce in un unico racconto


Oversize. Grandi capolavori dalle collezioni del CAMeC
Con la mostra "Oversize. Grandi capolavori dalle collezioni del CAMeC", il Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia dedica un nuovo progetto espositivo alle sue collezioni permanenti. La mostra, a cura di Eleonora Acerbi, presenta una quarantina di lavori di grande formato, alcuni dei quali mai esposti prima. Inaugurazione: 12 ottobre 2019 ore 18.00, in occasione della XV Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI.


Contraria sunt complementa
da settembre a Vicenza due personali dell’artista Carla Rigato


Mostra di pittura di Fernando Pietròpoli a Garda
Fernando Pietròpoli, ovvero, la fruizione dei contrari



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

SAPORI DALL''ITALIA

ESSERE O NON ESSERE ONLINE

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy