ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1282 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

 
NEWS ART IN WORLD MOSTRE E AVVENIMENTI D'ARTE IN ITALIA E ALL'ESTERO
LEGGI TUTTE LE NEWS SUGLI EVENTI IN CORSO | VAI ALL'ARCHIVIO STORICO DELLE NEWS | SEGNALA UN EVENTO

Bookmark and Share

Articolo pubblicato da: Patrick Caputo

Labirinti della memoria

Personale di Paola Malato


Il progetto di questa mostra costituisce una tappa di quella ricerca sulla sintesi delle arti, che Paola Malato porta avanti da molti anni: architettura, scultura, pittura, scrittura, poesia e musica coesistono, stimolando chi assiste a venire fuori da quella prigionia mentale (che è anche esistenziale ed emotiva) che è il nostro passato, la nostra storia, la nostra cultura.
Un opening di introduzione, infatti, con le letture dell’attrice Franca Berardi e l’accompagnamento dei violini di Elena Gallafrio e Daniela Jenna, ci introduce al tema della serata: riflettere cioè sul potere condizionante che il l’ambiente e il vissuto di ciascuno di noi hanno sullo svolgimento dell’intera nostra vita,
Tutto ha inizio quando l’artista ritrova casualmente il vecchio diario degli anni dell’adolescenza: che emozione! Pagine di esperienze, di ansie, di paure, di pianti riemergono dal buio e in qualche modo riprendono vita in maniera diversa. Ridotte in frammenti, strappate, sovrapposte, cancellate, sottolineate, sono state ricomposte accavallando momenti e situazioni in un contesto che sembra anche un po’ confuso.… come confusa appare la trama della vita. Perché la vita stessa è un LABIRINTO, fatto per tutti di passaggi a ostacoli o passaggi obbligati e a volte contraddittori, che con il tempo si slabbrano, sovrapponendosi oltre ogni logica successione temporale.
E così nasce la grande installazione ambientale “Labirinti della memoria”.
E così nascono le “Lettere dal passato”, i “Sipari”, i “Ripieghi”, gli “Abbracci”, le “Storie”, i “Deleta”


DOVE: Unique Contemporary - Torino

QUANDO: 29/06/2021

INFO: Via Vanchiglia 16

EMAIL: info@uniquecontemporary.it

URL: www.uniquecontemporary.it



DOWNLOAD ALLEGATO
 
A Macerata la mostra “Dante Ferretti, effimero per errore”
Un allestimento immersivo tra il buio e la luce, per scoprire come inizia il percorso di costruzione di un film o di uno spettacolo teatrale, attraverso i bozzetti dello scenografo premio Oscar Dante Ferretti


Michelangelo Galliani. Nebula
Mostra personale di Michelangelo Galliani presso Vôtre spazi contemporanei di Carrara


AltreterRE
Alla scoperta dell’Appennino reggiano attraverso la rassegna d’arte contemporanea promossa da KAMart in residence APS


Paolo Masi. Pittura, vibrazione e segno
60 anni di ordinata casualità


SOCIAL-E! Immagini della socialità in Italia fra Liberty e Art déco
Opere dalla Fondazione Massimo e Sonia Cirulli


Carta bianca. Una nuova storia
49 artisti x 49 copertine. Un progetto di Valentina Ciarallo in occasione del White Issue Vogue Italia aprile 2020


#DantePOP di Sandra Rigali
Al Vittoriale degli Italiani, una nuova mostra a cura di Alice Traforti


Rotonda dei fiori
Prima-Vera. La natura fuori - Massimo Sansavini


Corrispondenze barocche
Lucio Massari, Alessandro Tiarini, Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, Ludovico Lana, Jean Boulanger, Michele Desubleo, Luca Ferrari, Francesco Stringa



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

SAPORI DALL''ITALIA

ESSERE O NON ESSERE ONLINE

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy