ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1275 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

 
NEWS ART IN WORLD MOSTRE E AVVENIMENTI D'ARTE IN ITALIA E ALL'ESTERO
LEGGI TUTTE LE NEWS SUGLI EVENTI IN CORSO | VAI ALL'ARCHIVIO STORICO DELLE NEWS | SEGNALA UN EVENTO

Bookmark and Share

Articolo pubblicato da: Maria Gabriella Mazzola

Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea 2018

Preparativi in corso per l’opening di “Armonie in Alluminio”, che concluderà la VII edizione del Premio COMEL


Preparativi in corso per l’opening di “Armonie in Alluminio”, che concluderà la VII edizione del Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea.
Dal 6 al 27 ottobre le opere dei finalisti saranno esposte presso lo Spazio COMEL Arte Contemporanea di Latina in una mostra dai colori e le sfumature internazionali. Ben sette paesi europei saranno rappresentati attraverso le opere selezionate dei tredici artisti in gara: Italia, Albania, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Polonia e Russia. E quest’anno il Premio COMEL ha varcato anche i confini europei, data la provenienza da Iran e Israele, come è consentito dal bando, purché si risieda o si lavori in Europa.
Tredici diverse personalità che hanno saputo elaborare, attraverso l’alluminio, una riflessione acuta e moderna sul tema dell’armonia, utilizzando tecniche e linguaggi diversi. È proprio questa commistione di esperienze anche geografiche, linguaggi e tecniche che caratterizza la VII edizione del Premio COMEL.
Un’edizione che torna a parlare, come è ormai consuetudine, di condivisione e reale scambio culturale, che vedrà arrivare a Latina artisti di fama internazionale per contendersi il Premio della Giuria e il Premio del Pubblico, che saranno assegnati sabato 20 ottobre, durante la cerimonia di premiazione.
L’appuntamento è dunque per sabato 6 ottobre con l’inaugurazione della mostra, durante la quale sarà presentato il catalogo corredato dei testi critici dei giurati.
I 13 finalisti: Yinon Avior (Israele - Danimarca, Copenaghen), scultura; Maryam Beniasad (Iran - Italia, Milano), scultura; Marco Cavalieri (Italia, Roma), scultura; Laura De Lorenzo (Italia, Roma), scultura; Lino Di Vinci (Italia, Genova), pittura; Sergey Filatov (Russia, Mosca), scultura; Monika Kosior (Polonia - Italia, Roma), scultura; Marsel Aion Lesko (Albania - Italia, Roma), scultura; Gisella Meo (Italia, Roma), scultura; Carmelo Minardi (Italia, Catania), scultura; Boryana Petkova (Bulgaria – Francia, Parigi), pittura; Simon Van Parys (Belgio, City Of Ghent), pittura; Federica Zianni (Italia, Milano), scultura.
I giurati: presidente della giuria Giorgio Agnisola, critico d’arte e scrittore, docente di arte sacra presso la Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale; Andrea Baffoni storico e critico d’arte, curatore di mostre in Italia e all’estero, saggista e giornalista; Lorenzo Canova storico dell’arte, curatore, critico d’arte e professore associato di Storia dell’Arte Contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione dell’Università degli Studi del Molise; Ada Patrizia Fiorillo, storica, critica dell’arte, giornalista e professore associato di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università degli Studi di Ferrara; l’imprenditrice e manager Maria Gabriella Mazzola titolare con la sua famiglia della CO.ME.L., azienda promotrice e sostenitrice del Premio COMEL.
___________________________________________________________________________________________
Preparations are under way for the opening of "Harmonies in Aluminum", the event which will conclude the seventh edition of Contemporary Art Award COMEL.
From October 6th to 27th, the finalists' works will be exhibited at the Spazio COMEL art gallery of Latina in an exhibition with international colors and shades. Seven European countries will be represented through the selected works of the thirteen competing artists: Italy, Albania, Belgium, Bulgaria, Denmark, Poland and Russia. And this year the Prize COMEL also crossed the borders of Europe – there are artists from Iran and Israel – as this is allowed by the announcement, as long as you reside or work in Europe.
Thirteen different personalities will be present with their wit and modern reflection on the theme of harmony, achieved by using different techniques and languages, through aluminum. It is precisely this mixture of geographic experiences, languages and techniques that characterizes the seventh edition of the COMEL Prize.
This is another edition of sharing and real cultural exchange. The internationally renowned artists will come to Latina to contend for the Jury Prize and the Audience Award, which will be awarded on Saturday 20 October, during the awards ceremony.
The appointment is for Saturday, October 6 with the inauguration of the exhibition, during which the catalog with the critical texts of the jurors will be presented.
The 13 finalists: Yinon Avior (Israel - Denmark, Copenhagen), sculpture; Maryam Beniasad (Iran - Italy, Milan), sculpture; Marco Cavalieri (Italy, Rome), sculpture; Laura De Lorenzo (Italy, Rome), sculpture; Lino Di Vinci (Italy, Genoa), painting; Sergey Filatov (Russia, Moscow), sculpture; Monika Kosior (Poland - Italy, Rome), sculpture; Marsel Aion Lesko (Albania - Italy, Rome), sculpture; Gisella Meo (Italy, Rome), sculpture; Carmelo Minardi (Italy, Catania), sculpture; Boryana Petkova (Bulgaria - France, Paris), painting; Simon Van Parys (Belgium, City Of Ghent), painting; Federica Zianni (Italy, Milan), sculpture.
The jurors: president of the jury Giorgio Agnisola, art critic and writer, teacher of Sacred Art at the Pontifical Theological Faculty of Southern Italy; Andrea Baffoni, art historian and art critic, curator of exhibitions in Italy and abroad, essayist and journalist; Lorenzo Canova, art historian, curator, art critic and associate professor of History of Contemporary Art at the Department of Humanities, Social Sciences and Education of the University of Molise; Ada Patrizia Fiorillo, art historian, art critic, journalist and associate professor of History of Contemporary Art at the University of Ferrara; the entrepreneur and manager Maria Gabriella Mazzola, owner with her family of the CO.ME.L. company, promoter and supporter of the COMEL Award.


DOVE: Spazio COMEL Arte Contemporanea - Via Neghelli, 68 Latina

QUANDO: dal 06/10/2018 al 27/10/2018

EMAIL: info@premiocomel.it

URL: www.premiocomel.it

PREMIO LEONARDO DA VINCI
Premio internazionale Life Beyond Tourism per promuovere e valorizzare il Genius Loci


Mindfulness
Mostra personale di Ludmila Kazinkina


Fiur
Thomas Berra


Art in Rome November 2019
rassegna artistica internazionale a Roma


ALFABETI PITTORICI. Opere scelte dagli anni ’60 ad oggi
La mostra collettiva documenta, attraverso lo sguardo attento del collezionista, la complessa vicenda artistica passata e recente, avvalendosi di alfabeti, linguaggi e modalità prettamente estetiche e di forte impatto emotivo.



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

DECO MOBILI

DECO MOBILI STORE ONLINE

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy