ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1272 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

Stefano Lucà E-MAIL ARTISTA (categoria: Decoratori)
Top Level

I contenuti qui di seguito riportati, sono a cura esclusiva dell'artista

 
Bookmark and Share
OPERE
 
Le rose della Pieria
Le rose della Pieria
 

BIOGRAFIA:

Nato a Roma il 10/09/1978. Dopo aver terminato gli studi artistici incrementa la sua conoscenza lavorando per molti anni come restauratore su tutto il territorio italiano. Nel 2002 nasce “Lo Spazio Dipinto”. Esegue numerosi lavori per committenze sia pubbliche che private, su territorio nazionale ed internazionale. Dal 2003 al 2005, parallelamente alla sua attività, è docente dei corsi di Decorazione presso l’Università popolare UPTER di Roma. Nel corso degli anni partecipa a diverse manifestazioni e concorsi di decorazione e pittura, vincendo nel 2006 la IV edizione dell’International Trompe L’Oeil Festival e nel 2010 il premio per l’opera più originale. Dal 2009 è membro del Salon, the International Society of Decorative Painters.


RECENSIONI:

I premio Stefano Lucà Lo spazio dipinto Roma Primo premio a Stefano Luca per l’ottimo utilizzo del colore ottenuto con l’accostamento di toni caldi e freddi, abbinato all’effetto realistico della formella, che esce dalla tela, grazie all’uso appropriato dell’effetto delle ombre. L’inganno del trompe l’oeil è infatti proprio dato dalla suggestione di un albero che non esiste . Il tema è stato trattato con suggestiva levità, centrandone il significato. First prize to Stefano Luca for his optimal use of colour obtained by combining hot and cold tones, added to the realistic effect of the panel, which comes out of the canvas, thanks to his appropriate use of the effect of the shadows. The trick of the trompe l'oeil is in fact in the suggestion of a tree which doesn't exist. The theme is treated with levity, without losing its meaning.


 
 
I segni di Montecchio Emilia
È stato presentato sabato 18 maggio 2019 il progetto creato dall’artista Massimiliano Galliani per MO-EL, l’azienda di Montecchio Emilia attiva nel settore industriale della tecnologia ecologica, a cui il Comune ha affidato l’abbellimento, la manutenzione e la cura della rotatoria sulla tangenziale a sud del paese, all’intersezione con via Galvani.


Luca Bellandi "This-Incanto"
a cura di Maria Grazia Melandri e Antonella Liguori


Nel segno di Antonio Ligabue
"Nel segno di Antonio Ligabue", la galleria Phidias Antiques presenta, dal 18 maggio al 15 giugno 2019, nella propria sede di Reggio Emilia, una retrospettiva dedicata al grande artista emiliano, celebrato nel 2019 dal Museum im Lagerhaus di San Gallo e dal film di Giorgio Diritti. Inaugurazione: sabato 18 maggio, ore 18.00.


Luigi Menozzi. Intrepidi intrecci
Arte e natura si danno la mano nelle fotografie di Luigi Menozzi, esposte dal 10 maggio al 22 novembre 2019 negli spazi di BFMR & Partners a Reggio Emilia. Curata da Sandro Parmiggiani, la mostra è inserita nel circuito Off di “Fotografia Europea”.


Tre Lune
Mostra collettiva con opere di Barbara Nicoletto, Alessandra Binini, Barbara Giavelli che affrontano il tema del sogno, della visione e dell’onirico.


6 STORIE D'ARTE
Sei artisti, sei storie che il linguaggio dell’arte unisce in un unico racconto e apre a nuove prospettive


Alfredo Serri
a Galleria Open Art di Prato ospita la mostra di Alfredo Serri, un maestro colto e discreto nella Firenze del dopoguerra.



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

DECO MOBILI

DECO MOBILI STORE ONLINE

Fondazione Paolo Grassi

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy