ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1274 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

Livia Balducci E-MAIL ARTISTA (categoria: Pittori)
Top Level

I contenuti qui di seguito riportati, sono a cura esclusiva dell'artista

 
Bookmark and Share
OPERE
 
Domani
Domani
 
 
Comunicazione
Comunicazione
 
 
Inverno
Inverno
 
 
Ricordo
Ricordo
 
 
Vortice
Vortice
 
 
Ghiacciaio
Ghiacciaio
 
 
Pace
Pace
 
 
Ordine
Ordine
 
 
Dentro
Dentro
 
 
Mappe
Mappe
 
 
Disordine
Disordine
 

BIOGRAFIA:

Le opere di questa artista appaiono contaminate da tecniche artistiche eterogenee che si rifanno non solo alla pittura, bidimensionale e figurativa, ma contengono riferimenti alle arti tridimensionali, arricchendo l’opera di una matericità tale da renderla oggetto scultoreo. Attraverso riferimenti all’arte musiva l’oggetto artistico è concepito come assemblaggio di pezzi, un unico finale, ed il quadro interpretato come luogo da comporre attraverso l’utilizzo di elementi che esaltano lo spazialismo definendo confini, percorsi, contatti di aperture. Un contenitore neutro capace di accogliere dalla pittura l’uso dei colori, dalla scultura la forza plastica e dall’arte musiva l’assemblaggio di elementi eterogenei e apparentemente contrastanti. I materiali concorrono nell’oggetto artistico con le proprie peculiarità tattili ed estetiche, la ruvidezza delle pietre, la morbidezza della cera, le corde come elementi di direzionalità, permettendo una capacità sperimentale che investiga i territori artistici e li arricchisce con riferimenti al mondo della Land-Art ed agli studi urbani. Nei suoi quadri è evidente la forza di pittura oggetto raggiunta attraverso un segno deciso, creativo e strutturante che segna matericamente i dipinti, avvertibile alla mutevolezza degli effetti luminosi o alla vicinanza/distanza dall’oggetto osservato e, come immagini di forme urbane viste dal satellite, dall’aereo o da pochi metri si colgono rispettivamente segni e significati diversi. L’aspetto che suscita un particolare interesse è la ricerca che l’artista affronta tenendo presente il continuo rapporto con la natura ed i materiali che essa offre per creare sensazioni, sia visive che tattili, di caldo, freddo, morbido, leggero. I materiali, naturali e riconoscibili, sono accostati per riproporre manifestazioni della natura cui non appartengono, il legno per riprodurre l’acqua, le pietre per il fuoco, il carbon fossile per la nebbia, ogni elemento ed ogni gesto è finalizzato a rappresentare la natura come sensazione tattile ma anche come tempo che scorre, come odore. Un’arte che quindi utilizza tutti i sensi per leggere l’opera, motivo per cui per comprenderla dobbiamo mettere in gioco tutti i nostri sensi, come fa lei stessa per raggiungere l’opera artistica.


MOSTRE:

1975 - Roma Espone a Via Margutta con il laboratorio di arti e mestieri 1990 - Parigi Partecipa ad una mostra collettiva itinerante che accoglie giovani artisti al loro esordio 2003 - Roma Mostra collettiva Fratto Donna presso lo Studio Calligaris alla Scuola Romana di fotografia 2004 - Roma Personale Bla Kongo 2005 - Roma Personale Zen Sushi bar 2007 - Roma Personale Zen Sushi bar 2008 - Roma Mostra permanente Fisiosport Italia 2009 - Roma Mostra permanente Area Sporting Club 2010 - Roma 15.02-30.04 Casini Morrison Foundation [www.morriscasinifoundation.org] www.liviabalducci.it


 
 
Libri-Liberi
Giorgio Bevignani in mostra a Cesena


Guardami, Toccami, Ascoltami
Antonio Barrese e il Gruppo MID tra storia e futuro


Colloquium
Günter Umberg e l’arte italiana


Giorgio Laveri. Blow-Up
La Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia presenta, dal 21 settembre al 3 novembre 2019, “Blow-Up”, mostra personale del ceramista savonese Giorgio Laveri.


Contraria sunt complementa
da settembre a Vicenza due personali dell’artista Carla Rigato


Elena Hamerski. Duplex Natura
Dal 5 al 28 settembre 2019 Fondazione Dino Zoli e Dino Zoli Textile di Forlì presentano la mostra "Elena Hamerski. Duplex Natura". L'esposizione, curata da Nadia Stefanel, nasce dalla residenza d'artista tenutasi all'inizio del 2019 presso la sede aziendale. Inaugurazione: giovedì 5 settembre, ore 18.30


Materie prime. Artisti italiani contemporanei tra terra e luce
A cura di Giorgio Bonomi, Francesco Tedeschi, Matteo Galbiati


Leonardo e Vitruvio: la grande mostra a Fano
Esposti i leggendari disegni del Codice Atlantico



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

DECO MOBILI

DECO MOBILI STORE ONLINE

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy