ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1282 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

 
NEWS ART IN WORLD MOSTRE E AVVENIMENTI D'ARTE IN ITALIA E ALL'ESTERO
LEGGI TUTTE LE NEWS SUGLI EVENTI IN CORSO | VAI ALL'ARCHIVIO STORICO DELLE NEWS | SEGNALA UN EVENTO

Bookmark and Share

Articolo pubblicato da: Maria Gabriella Mazzola

Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea 2017. Un Premio senza confini

Sinuosità dell'Alluminio, apre la mostra della VI edizione


“Sinuosità dell’alluminio” è il titolo della mostra che aprirà sabato 7 ottobre 2017 presso Spazio COMEL, a Latina. I tredici artisti selezionati offrono una panoramica di altissimo livello internazionale sia per le opere presentate sia per un ricco curriculum in cui sono presenti molti eventi di rilievo nell’arte europea e, in alcuni casi, mondiale. Anche se si tratta per lo più di artisti italiani, la loro formazione è avvenuta spesso tra due continenti. Le tredici opere che verranno esibite, declinano con maestria e creatività le proprietà dell’alluminio, materiale a cui è dedicato il Premio d’arte contemporanea ideato dai fratelli Mazzola e organizzato ogni anno.
Il Presidente di Giuria, il critico d’arte e scrittore Giorgio Agnisola, sottolinea la partecipazione numerosa di artisti provenienti dai Paesi extra europei (molti da Israele, Giappone, Stati Uniti) di cui purtroppo, stando al bando, non è stato possibile accettare la candidatura.
Intanto questa sesta edizione del Premio ha voluto estendere la partecipazione a tutti i Paesi europei (anziché solo a quelli dell’U.E.) Un’apertura che è anche un segnale chiaro e deciso per quanto riguarda la funzione dell’arte e l’incontro tra i popoli. “Questo è l’altro orizzonte ideale del premio, che ambisce ad essere occasione di confronti, di legami, di dialogo, appunto, con determinazione, sensibilità, stile, sentimento.” (Agnisola).
Il Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea è una realtà d’eccellenza ormai consolidata, tanto da far figurare l’azienda CO.ME.L., unico sponsor, tra le istituzioni promotrici più virtuose nel campo dell’arte mondiale presenti ai Corporate Art Awards (quest’anno per la seconda volta). Non a caso attrae sempre più interesse ad ogni edizione tra tutti gli esperti di settore, e arricchisce un programma già ricco della galleria Spazio COMEL di Latina (tra lancio di nuovi talenti e opere inedite dei più grandi artisti, quali Burri, Afro e prossimamente Consagra).
Gli artisti in mostra: Emilio Alberti (Tempesta, 2015), Daniela Bellofiore (In to th’Europa, 2017), Lele De Bonis (Sigmund, 2016), Sheila De Paoli (Abbraccio/Hug, 2017), Cosimo Figliuolo (Terremoto, 2017), Lorenzo Galligani (Acqua, 2017), Rosaria Iazzetta (Senza titolo, 2016), George King, Regno Unito, (Holding Pattern, 2016), Darko Kuzmanovich , Serbia, (One Day and One Night, 2017); Ewa Matyja, Polonia, (Aluminium, 2016), Elisabetta Onorati (Se io fossi te…, 2017), Franco Politano (Esercito di latta, 2012), Silvia Sbardella (Essere linea di luce, 2017).
La giuria annuncerà il vincitore sabato 28 ottobre e contestualmente verrà conferito anche il premio del pubblico.
I giurati, oltre a Giorgio Agnisola (Docente di arte sacra presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale) è composta da Alfredo La Malfa (Curatore e presidente della Fondazione “La Verde La Malfa”, Presidente della Fondazione “Casa della divina bellezza”, Forza d’Agrò, Messina); Marco Nocca (Storico dell’arte, Professore presso l’Accademia di Belle Arti di Roma); Loredana Rea (Direttore Fondazione “Umberto Mastroianni” di Arpino, Docente presso l’Accademia di Belle Arti di Frosinone); Maria Gabriella Mazzola (manager del settore alluminio, imprenditrice dell’azienda promotrice CO.ME.L.).

_____________________________________________________________________________________________
‘Sinuosity of aluminum’ is the title of the exhibition connected with the sixth edition of the COMEL Award, the only contemporary art award in Europe dedicated to aluminum works of non-industrial format (where this metal is prevalent). The thirteen selected artists offer an overview of the highest international level both for the works presented and for a rich curriculum that boasts many important events in European art and, in some cases, of world-wide interest. With regard to this edition, although most participants are Italian artists, their formation has in several cases taken place between two continents. The thirteen works that will be exhibited declare the properties of aluminum with mastery and creativity. Aluminum is the chosen material, as the mission of the contest and the place where it is held (COMEL Space) has been conceived and organized annually by the Mazzola brothers, entrepreneurs in this field.
The President of the Jury, the art critic and writer Giorgio Agnisola, highlights the strong participation of artists from non-European countries (many from Israel, Japan, and United States). Unfortunately, in accordance with the announcement, it was not possible to accept their application. Meanwhile, this edition of the Prize (the sixth) has extended the participation to all European countries (rather than just the EU ones). A spirit of openness that is also a clear and decisive signal regarding the function of art and the encounter among peoples. ‘This is the other ideal horizon of the award, which aims to be the occasion of comparisons, of links, of dialogue, with determination, sensitivity, style and feeling’ (G. Agnisola).
The COMEL Award is a well-established reality, so much so that the CO.ME.L. company, which is the only sponsor, is one of the most virtuous promoters in the field of worldwide art present at the Corporate Art Awards (this year for the second time). It is no coincidence that it attracts more and more interest in every edition among the experts of the artistic field, and enriches an already full program held at Spazio COMEL gallery of Latina (including the launch of new talent and not well-known works of the greatest artists, such as Burri, Afro and soon Consagra).
The selected artists include: Emilio Alberti (Tempesta, 2015), Daniela Bellofiore (In to th'Europa, 2017), Lele De Bonis (Sigmund, 2016), Sheila De Paoli (Abbraccio / Hug, 2017), Cosimo Figliuolo (Terremoto, 2017), Lorenzo Galligani (Acqua, 2017), Rosaria Iazzetta (Untitled, 2016), George King, United Kingdom (Holding Pattern, 2016), Kuzmanovich Darko, Serbia (One Day and One Night, 2017); Ewa Matyja, Poland, (Aluminum, 2016), Elisabetta Onorati (Se io fossi te..., 2017), Franco Politano (Esercito di latta, 2012), Silvia Sbardella (Essere linea di luce, 2017).
The winner will be announced by the jury on Saturday 28 October. On the same day, the winner of the public will be contextually declared. The jurors, in addition to Giorgio Agnisola (Professor of Sacred Art at the Pontifical Theological Faculty of Southern Italy), is composed by Alfredo La Malfa (Curator and President of the Foundation ‘La Verde La Malfa’, President of the Foundation ‘Casa della Divina Bellezza’, Forza d'Agrò, Messina); Marco Nocca (Historian of Art, Professor at the Academy of Fine Arts of Rome); Loredana Rea (Director at of the ‘Umberto Mastroianni’ Foundation of Arpino, Professor at the Academy of Fine Arts of Frosinone); Maria Gabriella Mazzola (manager of the aluminum sector, entrepreneur of the promoter company CO.ME.L.).


DOVE: Spazio COMEL Arte Contemporanea - Via Neghelli, 68 - Latina

QUANDO: dal 7 al 28 ottobre 2017

EMAIL: info@premiocomel.it

URL: http://www.premiocomel.it

Bored Queen Overlooks Her Fields
Mostra personale di Sophie Ullrich


Alba Zari per Luminous phenomena
Per la collana "Luminous phenomena" (NFC Edizioni), il quarto volume dedicato ad Alba Zari


Frédéric Bruly Bouabré. Arte Alfabeto Universale
Al Palazzo delle Esposizioni di Lucca, una mostra antologica dedicata al grande artista ivoriano, scomparso nel 2014


FIAC in galleria
Traiettorie vibranti


Annuale Internazionale Apollo dionisiaco Roma 2021 invita poeti e artisti a celebrare il senso della bellezza
Per opere in poesia e opere d’arte visiva, in pittura, scultura, grafica e fotografia di autori e artisti di ogni età, libera formazione e nazionalità


Con "La notte" di Renzo Fortin tornano le mostre d'arte alla Pescheria Vecchia di Este
In esposizione i paesaggi simbolisti dell'artista Renzo Fortin, pittore poeta e liutaio


7 STORIE D'ARTE
Sette artisti, sette storie che il linguaggio dell’arte unisce in un unico racconto


Contraria sunt complementa
da settembre a Vicenza due personali dell’artista Carla Rigato


6 STORIE D'ARTE
Sei artisti, sei storie che il linguaggio dell’arte unisce in un unico racconto e apre a nuove prospettive



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

SAPORI DALL''ITALIA

ESSERE O NON ESSERE ONLINE

Fondazione Paolo Grassi

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy