ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1268 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

 
NEWS ART IN WORLD MOSTRE E AVVENIMENTI D'ARTE IN ITALIA E ALL'ESTERO
LEGGI TUTTE LE NEWS SUGLI EVENTI IN CORSO | VAI ALL'ARCHIVIO STORICO DELLE NEWS | SEGNALA UN EVENTO

Bookmark and Share

Articolo pubblicato da: Patrick Caputo

JUICE


Unique Gallery, via Fratelli Calandra 8/E, Torino
JUICE
Dieci anni di immagini "dietro le quinte" del fotografo di moda Steve Panariti
23 marzo – 23 aprile 2017
Opening: giovedì 23 marzo, ore 18.30

Negli ultimi dieci anni Steve Panariti ha girato il mondo, immortalando modelli per i grandi brand e, allo stesso tempo, documentando la vita "vera" dietro le quinte. Con la polaroid e la pellicola ha fotografato ciò che accade dietro la macchina fotografica: gesti, sguardi sospesi e affaticati di modelle sorprese nei momenti di relax, di ignari addetti alle pulizie e di semplici passanti che trasmettono, tutti, un senso di disagio ed inquietudine.
Questa raccolta di immagini di backstage viene per la prima volta esposta nella mostra "Juice" alla Unique Gallery di Torino dal 23 marzo al 23 aprile. Le fotografie, nell'apparente e ricercato disordine espositivo, mostrano l'invisibile nel visibile e rendono protagonista il "fuori fuoco", dando un'identità alla scena relegata in secondo piano.
TESTO CRITICO DI CORINNA CONCI
Gli occhi non ci sono perché a volte esiste qualcosa che va oltre lo sguardo. Panariti usa un paradosso percettivo per presentarsi: su una fototessera che lo ritrae giovanissimo interviene privandosi della vista. Quest'immagine per un fotografo è una contraddizione in termini che sembra introdurre la poetica della mostra, interrogandoci sulle caratteristiche dell'invisibile/visibile.
Juice si propone così come un laboratorio dove trasformare il "fuori fuoco" in materia non più immaginata né immaginifica, ma crudamente reale e finalmente protagonista. Si tratta di un puzzle di quotidiano dove compaiono abitanti senza nome di spazi periferici, architetture vuote e luci abbandoniche della fine del giorno.
"Non saremo mai più giovani come stanotte" sosteneva sempre Buster Casey, ogni notte lasciamo andare un po' della nostra purezza e della nostra audacia.
Emerge dalle fotografie quel concetto che è nell'atteggiamento imprudente dell'adolescente, lo stesso di chi perde coscienza addormentandosi per strada. La fragilità dell'essenza svela la nostra parte difettosa, quella che non ha vergogna, capace di sporcarsi perché spesso a contatto con il suolo. Ciò che di prassi non piace, quell'angolo di noi che vogliamo tenere nascosto, che esiste ma non si può illuminare. Questa parte che non vuole responsabilità ha altro a cui pensare, qualcosa di più importante: stare nell'instabilità che più si avvicina all'autenticità della vita. E in questo modo si è forti, molto di più di quello che si può credere. Perché forse è solo così che si arriva al punto, al senso, al succo.
INFO
Unique Gallery, via Fratelli Calandra 8/E, Torino
“Juice” di Steve Panariti
23 marzo – 23 aprile 2017
Opening: giovedì 23 marzo, dalle ore 18.30
www.stevepanariti.com
T: 011.5617049 - E: info@galerieunique.com
Ufficio stampa
Simona Savoldi
339.6598721 – savoldi.press@gmail.com


DOVE: Galleria Unique Torino

QUANDO: 23 marzo 2017

EMAIL: info@galerieunique.com

URL: www.galerieunique.com



DOWNLOAD ALLEGATO
 
Cancelli d'ombra
Opere pittoriche, scultoree e fotografiche di una trentina di autori contemporanei, da Julia Bornefeld e Sandra Brandeis Crawford a Luca Caccioni, Claudio Costa e Graziano Pompili


Fabio Giampietro, The leap
Mostra di Fabio Giampietro alla Galleria de' Bonis


Marco Bolognesi al Museo Oscar Niemeyer per i 25 anni della Biennale di Curitiba
Mostra “Unspoken Deals”, a cura di Tício Escobar e Luiz Carlos Brugnera


Thomas Orthmann "Finestre sull'immaginario"
Una retrospettiva di grande pregio dedicata all’immaginario di Thomas Orthmann. Oltre 40 tele di grandi e piccole dimensioni ripercorrono il percorso artistico del visionario artista tedesco che amava definirsi “un piccolo marchigiano”


Carte d'Oriente. Carte d'Occidente
Mostra di opere su carta di Omar Galliani da Vicolo Folletto Art Factories


Sergio Zanni. Alla ricerca del perturbante
Mostra a cura di Sandro Parmiggiani


OfficinARS - Durante e dopo: Resilienza
Opere di Navid Azimi Sajadi, Penelope, Federica Poletti, Marika Ricchi, Thomas Scalco


Francesco Somaini. La stagione americana
La Galleria Open Art di Prato, in collaborazione con l'Archivio Somaini, presenta, dal 24 novembre 2018 al 9 febbraio 2019, "La stagione americana" dello scultore Francesco Somaini, uno degli artisti italiani contemporanei più rappresentati nei musei americani.



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

DECO MOBILI

DECO MOBILI STORE ONLINE

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy