ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1269 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

Angelo Giglio E-MAIL ARTISTA (categoria: Pittori)
Top Level

I contenuti qui di seguito riportati, sono a cura esclusiva dell'artista

 
Bookmark and Share
OPERE
 
Raccolta di Pomodori
Raccolta di Pomodori
 

BIOGRAFIA:

Nasce a Caltagirone nel 1968, dove vive ed opera. autodidatta, si propone con le prime partecipazioni a mostre collettive e concorsi, già dal 1990. In seguito allestisce mostre personali in Italia ed all’estero, consolidando la sua carriera artistica, con ottimo riscontro da parte di pubblico, critica. hanno parlato di lui, infatti pubblicazione sull'' annuario comed. n. 22; dizionario enciclopedico d''arte contemporanea . diverse le manifestazioni cui ha preso parte e le rassegne che l'' hanno annoverato fra i protagonisti: premio "vita" milano 1993; targa "europa" milano 1993; 1° posto "edizione seber d''oro 1994" milano; premio olanda 1995 dell'' accademia internazionale "il marzocco" firenze; ordine accademico internazionale << greci - marino >> delegazione di rettorato generale ha deciso di nominare "Cavaliere accademico Angelo Giglio" sezione -arte 1998. le sue opere esposte hanno avuto un gran consenso di pubblico


RECENSIONI:

Angelo Giglio, propone una pittura capace di trasportare scenari fuori dalle regole di un consumismo schiacciante, dove la mano dell''uomo non ha sopraffatto la genesi dell''universo. Un viaggio nel sogno che ferma l''immagine su ambienti appaganti. Osservare le sue tele è dimenticare la catastrofe ecologica, per tornare a vivere angoli sconvolgenti che fanno tuffare nella semplicità di una natura sovrana, inattaccabile dalle mutazioni del secolo. Macchie di colore delicate ed essenziali riproducono la sua calda terra : la Sicilia. L''ordinato paesaggio diventa suggestivo e sorprendente con l''attitudine di vedere e percepire controcorrente; il senso dell''umano è dentro i suoi quadri, libero dal progresso, dal materialismo, dall’ industrializzazione. Nella riscoperta dello scenario campestre c''è il pregio morale di mantenere autentici i valori della terra e delle emozioni che essa suscita. L''arte che propone è una zattera di luce che naviga nel tempo senza interruzione malinconica; serenità, pacatezza, chiarezza e sobrietà le emozioni spontanee che sgorgano dall’animo di chi osserva. Nelle pennellate c''è naturalezza sapiente, una poesia morbida e leggera che regala luce, aria, essenzialità, tale da trasportare lontano da immagini fisse di museo; c''è la felicità e il tripudio delle stagioni, c''è la drammatica consapevolezza di attimi che sono stati ingoiati della frenesia di un mondo rumoroso, inaridito, avanzato. Giglio non è accademico, la luce soffia sulla tela per fissare il cielo ed ogni ora illuminata, un tradizionalista dalla tecnica virtuosa. Lo splendore dell''erba si miscela con i colori caldi dal fieno e quelli accesi dei papaveri, sotto lo zampillo abbagliante della luce, una squisitezza di emozioni che evocano il misticismo del libro sacro di Isaia. Il dipingere plei air gli dona l''energia autentica che riscalda l''occhio di chi osserva, invitandolo alla riflessione del mistero della vita. Una tavolozza passionale, raggiante, ottimista, rispettosa e convinta dell’importanza della tradizione. L''uomo non è visibile, ma presente nell''emisfero. Il cammino della vita è giocoso e gioioso, l ''essenzialità conduce alla serenità, il rispetto dei Valori regala i grandi sapori per affermare la grandiosità del creato. Paola Allegri


MOSTRE:

Ha esposto a Milano, Ferrara, Firenze, Verona, Foggia, Caltagirone, Gran Bretagna.


 
 
REAL ART #4-2018
Presentazione del volume portfolio e mostra dei 13 artisti selezionati


Giuseppe Veneziano, Storytelling
Mostra personale di Giuseppe Veneziano


Sheep Art
Arte in transumanza


Red Door
bipersonale con Costanza Zappa e Kadhum


Il racconto di Siponto
Un esempio di conservazione e valorizzazione del patrimonio storico archeologico in Italia


Thomas Orthmann "Finestre sull'immaginario"
Una retrospettiva di grande pregio dedicata all’immaginario di Thomas Orthmann. Oltre 40 tele di grandi e piccole dimensioni ripercorrono il percorso artistico del visionario artista tedesco che amava definirsi “un piccolo marchigiano”


Carte d'Oriente. Carte d'Occidente
Mostra di opere su carta di Omar Galliani da Vicolo Folletto Art Factories



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

DECO MOBILI

DECO MOBILI STORE ONLINE

Fondazione Paolo Grassi

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy