ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1281 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

Pietro Margiotta E-MAIL ARTISTA (categoria: Pittori)
Top Level

I contenuti qui di seguito riportati, sono a cura esclusiva dell'artista

 
Bookmark and Share
OPERE
 
senza titolo 01
senza titolo 01
 
 
senza titolo 02
senza titolo 02
 
 
senza titolo 03
senza titolo 03
 
 
senza titolo 04
senza titolo 04
 
 
senza titolo 05
senza titolo 05
 
 
senza titolo 06
senza titolo 06
 
 
senza titolo 07
senza titolo 07
 
 
senza titolo 08
senza titolo 08
 
 
senza titolo 09
senza titolo 09
 
 
senza titolo 10
senza titolo 10
 
 
senza titolo 11
senza titolo 11
 
 
senza titolo 12
senza titolo 12
 

BIOGRAFIA:

Piero Margiotta nasce a Martina Franca (TA) nel 1953, dove vive ed opera. Consegue il diploma di maturità artistica presso il liceo artistico "Lisippo" di Taranto e la laurea in Scienze Politiche. E'' stato fra gli animatori e i sostenitori delle numerose attività artistiche e culturali "di base" sviluppatesi rigogliose alla fine degli anni ''70 nella sua città. Si interessa di musica classica e jazz. Ha organizzato e partecipato a diverse mostre "collettive" e personali. Particolarmente attento alla dinamica culturale della sua città, è impegnato, insieme ad altri amici, nell''opera di sprovincializzazione e diffusione delle esperienze artistiche locali


RECENSIONI:

ELA CAROLI «Piero Margiotta: un pittore che si muove, sentimentalmente e razionalmente, tra astrazione ed empatia. Le sue figure, i suoi segni, i suoi simboli, le sue storie interiori oscillano e fluttuano problematicamente in questa affascinante dualità, che è quella poi della storia dell’arte di tutti i tempi. […] Il percorso artistico di Piero Margiotta sintetizza il più grande e generale percorso dell’arte del Novecento: parte da una rappresentazione, sulla tela, di scene ed oggetti che costituiscono il suo mondo, il mondo che lo circonda […]. Poi Piero si “distrae” dall’esterno mondo circostante, e inizia il suo “viraggio” interiore, alla scoperta di segni, simboli e stilizzazioni del figurale. […] Qui comincia l’astrazione; P. M. ritorna ad uno “stadio primo” della percezione, come fece Kandinskij all’epoca delle sue “Improvvisations”; però, sperimentando nuove strade, presta attenzione ai grandi insegnamenti di Malevic, Moholy-Nagy tentando di eguagliare quella “purezza” astratta e riattualizzarla. […] Al razionalismo geometrico dell’astrattismo puro si sovrappone un respiro sentimentale, e il non-significante si tramuta in contesto simbolico, mitico. […] Il gioco della percezione, in attesa-allarme della rivelazione, sposta l’idea progettuale nel campo della figuratività, negando quest’ultima e affermando l’indipendenza assoluta di forme e segni dal significato».NICO BLASI «Nel suo originale percorso artistico Piero Margiotta poco ha indugiato sulla figura e sul paesaggio, perché ha voluto intenderli esclusivamente come sosta di riflessione, come tappa obbligata verso la pura figurazione [...] mediante un processo di estrema semplificazione che ha indotto l''artista a esprimere il reale attraverso il vario disporsi di irregolari piani di colore. [...] L''unica condizione che accetta questa pittura è quella dell''intelligenza. L''intelligenza come creazione del complesso mondo interiore dell''artista, che sta al centro dello spazio, ben lontano dalle immagini che egli stesso illumina dall''interno». FRANCESCO SEMERARO «Piero Margiotta con una scelta coraggiosa ha rinunciato alla carica emotiva e razionale che viene dal mondo delle cose e dal mondo della vita per riscoprire le possibilità espressive dei propri strumenti di conoscenza ripercorrendo le tappe storiche dell''astrattismo. Alla base di questa scelta c''è la coerenza rispetto alla facilità e alla felicità della pittura consolatoria e conciliante per un cammino che rifiuta il consenso e l''approvazione. [...] Ha abolito le linee e le strisce che Piet Mondrian adoperava per separare le sue superfici di colori primari, [...] ha rifatto in maniera povera, senza l''effettismo della divisione cromatica, ripartendo dai colori primari, l''indagine sulla possibilità combinatorie dei colori primari brillanti, carichi, sensuosi ma poveri di belluria formale, ridotti all''astrattezza di una geometrica assenza».


 
 
Arte e moda
il via alla quarta edizione


La prospettiva dell’effimero
Antonio Joli e la "scena per angolo"


Stoner. Landing pages
Nell'ambito di Ci sono sempre parole. [non]Festival delle narrazioni popolari (e impopolari)


PAM! Privatissima. Arte Modena 2020
Mostra in tre sedi che fotografa lo stato attuale dell’arte a Modena


Con "La notte" di Renzo Fortin tornano le mostre d'arte alla Pescheria Vecchia di Este
In esposizione i paesaggi simbolisti dell'artista Renzo Fortin, pittore poeta e liutaio


Dame, animali preziosi, musica e altre storie
Ceramiche di Giuliana Cusino


La natura del silenzio
a cura di Angela Madesani


Sussurri nel bosco
Sculture Ooak di Greta Staltari e disegni di Serena Zanardo



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

SAPORI DALL''ITALIA

ESSERE O NON ESSERE ONLINE

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy