ITA | ENG | FRA | ESP| LIT | SUE | DEU
1267 Artisti presenti
 

ART IN WORLD

LOGIN UTENTI
Username

Password



dati smarriti?

SEI UN ARTISTA?
REGISTRATI E PUBBLICA LE TUE OPERE SU AIW


------------------

SEI UN GALLERISTA?
REGISTRA LA TUA GALLERIA


------------------

NEWS
GALLERIE
MUSEI
LINK UTILI
SITI SEGNALATI

PUBBLICA LE TUE NEWS

------------------
ART IN WORLD
INFO
SERVIZI
CONTATTI
NEWSLETTER
HELP ONLINE

------------------

CERCA NEL SITO



ART IN WORLD

Premio G. D’Annunzio

Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

AIW INTERNATIONAL CONTEMPORARY ARTISTS

ART IN WORLD

ART IN WORLD - pittori ART IN WORLD - designer ART IN WORLD - scultori ART IN WORLD - decoratori ART IN WORLD - incisori ART IN WORLD - fotografi ART IN WORLD - gallerie ART IN WORLD - notizie
PITTORI DESIGNERS SCULTORI DECORATORI INCISORI FOTOGRAFI GALLERIE NEWS

HOME | AIW GALLERIA VIRTUALEAIW YEARBOOK - ANNUARIO 2010 | AIW RECENSIONI | CONCORSO AIW 2010

Aniello Scotto E-MAIL ARTISTA (categoria: Incisori)
Top Level

I contenuti qui di seguito riportati, sono a cura esclusiva dell'artista

 
Bookmark and Share
OPERE
 
Apocalisse
Apocalisse
 
 
La triste stagione degli amori
La triste stagione degli amori
 
 
Il senso della fine al di fuori di sè
Il senso della fine al di fuori di sè
 
 
Il rifugio degli uccelli impuri
Il rifugio degli uccelli impuri
 
 
Il Soffio
Il Soffio
 
 
Baciami tra le ali
Baciami tra le ali
 
 
Tra di noi
Tra di noi
 
 
La luna del bove
La luna del bove
 
 
Fase depressiva di una sedia in amore
Fase depressiva di una sedia in amore
 
 
Lux Aeterna
Lux Aeterna
 

BIOGRAFIA:

Biografia Aniello Scotto nasce a Napoli il 23 giugno 1959 s’iscrive prima al Liceo Artistico e poi all’Accademia delle Belle Arti dove recepisce la lezione pittorica di Domenico Spinosa. In quegli anni la sua pittura corposa e densa diventa monocromatica, ma conserva tratti fantastici ed una vis pittorica che lo porta durante il terzo anno accademico,con l’incontro del maestro Bruno Starita,ad abbracciare con entusiasmo e pregevoli risultati l’arte dell’incisione. Frattanto la sua pittura si arricchisce di una tavolozza di colori che riescono fondersi tra loro arrivando ad un monocromatismo non monocromatico, mentre la perfezione nel disegno si sposa al colore ed alla fantasia creando un unicum di notevole vigore pittorico e raffinato gusto. Nel 1982 gli viene conferito il premio “Primo Vere”per la grafica dall’Accademia Nazionale di San Luca di Roma per l’incisione “Apocalisse”,che definiscono la sua capacità di magia espressa in segno e fantasia intesa come fusione di idea e gestualità. Nel 1986 all’incontro con il poeta Gerardo Pedicini segue la pubblicazione del libro “Dodici sonetti ancipiti per Dodici capricci incisi”(ed. etra/arte) presentato per la prima volta in Spagna nel 1986. Poco incline al pubblico giudizio preferisce appartarsi nel suo studio “…è lì che si scatena, ed è lì che si accentua la sua ispirazione d’artista, l’operosità frenetica della sua esaltazione”(Alfonso Bottone) operosità che lo porta ad innumerevoli esposizioni e riconoscimenti. Dal 1987 mantiene una corrispondenza con il maestro Fabrizio Clerici e Pietro Annigoni, si tiene lontano da certi ambienti artistici del mondo ufficiale. Proprio nel silenzio del suo studio accresce lo sforzo costante del tradurre il vero e il reale nella continua ricerca di se stesso, ostentando una mente affollata dall’espressione di un’incessante produzione di lavori, dalle incisioni ai pastelli, dai carboni alla pittura. In seguito all’evoluzione e ai nuovi ordinamenti dell’Accademia, la passione per il bello unito all’amore per l’insegnamento lo portano a presentare un progetto teso a valorizzare il patrimonio dell’Accademia riproducente gessi dall’antico e da opere del XIII e XVIII sec., una collezione unica degna di essere riprodotta sia in disegno che incisione. Crea così una “palestra di lavoro” per gli allievi dell’Accademia istituendo un corso di Disegno Artistico. La sapienza delle Tecniche e il suo classicismo definiscono la sua capacità espressiva. Ogni momento della sua vita è intesa come Arte, Arte tesa a valorizzare e migliorare il “Bello” nell’Arte. Walter Memmolo www.anielloscotto.it


RECENSIONI:

Dal catalogo" Aquafortis"aquaforte contemporanea in Italia.Comune di Bagnacavallo Gabinetto stampe antiche e moderne Dalle prime opere,la cui composizione è chiaramente ispirata ai fogli del suo insegnante,ora la sua produzione ha trovato"una strada autonoma,più realistica,più terrestre.Ha scoperto il suo segno,la sensualità delle cose in termini di impeccabile figurazione" (L.Stein).


MOSTRE:

Mostre Personale, Giugliano, Napoli. 1975 Collettiva, Studio Bellini, Napoli. 1976 VIII Primavera Napoletana delle Arti Figurative, Napoli. 1977 Premio Rassegna Regionale di Pittura, Capua. 1977 Targa d’oro, L’Esposizione Nazionale d’Arte Sacra, Lago Patria, Napoli. 1977 Personale, Sant’Agnello, Sorrento. 1977 Premio Conte, Milano. 1978 Il Biennale Leonardo da Vinci, Marano, Napoli. 1978 Decennale del premio di Pittura e Poesia, Mergellina, Napoli. 1978 VI Mostra Nazionale d’arte figurativa Premio Vesuvio, Napoli. 1979 Personale, Galleria d’Arte Il Triangolo, Napoli. 1979 Circolo A.C.L.I. “AVVOCATA”, Napoli. 1979 Premio Cosmè Tura, Galleria Alba, Ferrara. 1980 Premio Accademia Nazionale di San Luca, Roma. 1980 Trofeo Europeo Il Cenacolo, Comune di Fisciano, Salerno. 1980 II Biennale Leonardo da Vinci, Marano, Napoli. 1980 Circolo Sottufficiali della Regione Militare Meridionale. 1980 II Concorso di Pittura Isola d’Ischia 1980, Ischia, Napoli. 1980 III Concorso di Pittura Isola d’Ischia 1981, Ischia, Napoli. 1981 Gran Premio d’Inverno, galleria d’arte moderna Alba, Ferrara. 1982 Premio Primo Vere di grafica, Accademia Nazionale di San Luca, Roma. 1982 Accademia delle Belle Arti di Napoli, Castel dell’Ovo, Napoli. 1983 Realizza Scenografie per la Farsa Pulcinellesca di P.Lignola1983 13°Premio Internazionale di Pittura e grafica. I Rassegna Nazionale del “quadro di piccolo formato”, Parma. 1983 III Biennale Leonardo da Vinci, Marano, Napoli. 1983 VI Rassegna Nazionale di pittura e scultura, Museo Irpino, Avellino. 1983 Premio Capodrise, Caserta. 1983 Centre d’Art Modern Calouste Gulbenkian, Lisboa. 1983 Biennale d’Arte di Bologna, Bologna. 1984 Personale, Centro Studi Arte Moderna, Galleria d’Arte Moderna, Marano. 1984 G. Mondatori, Milano. 1984 Casa Municipal de Cultura, Valls, Spagna. 1984 Antico Refettorio, San Lorenzo, Napoli. 1985 Chiostro di Santa Chiara, Napoli. 1985 Premio INclub, Firenze. 1985 Rassegna Nazionale di Grafica Contemporanea “Segno e Segni”, Montagnareale, Messina. 1986 Edizione Premio di Pittura Estemporanea CESMI, Napoli. 1986 G. Mondatori, Milano. 1986 Pinacoteca della Città di Montagnareale, Messina. 1986 Premio “Beato Angelico”, Firenze. 1986 Premio Italia, sezione grafica, Prato. 1986 Biblioteca Nazionale, Parigi. 1986 Institut d’Estudis Vallences Escola Taller d’Art, Valls, Spagna. 1986 Galleria Pareti Uno, Napoli. 1986 Caixa de Pensions, Valls, Spagna. 1987 Premio Magister F.L.B. Foenderung, Lugano, Svizzera. 1987 Ascom Arte, Napoli. 1987 XXXX Rassegna Internazionale di Disegno e Grafica Italiana Contemporanea, Modern Italian Konst, Stoccolma. 1987 Mostra di libri d’artista, Laboratorio DADODUE, Salerno. 1987 VII Mini Print International, Cadaques, Spagna. 1987 VIII Mini Print International, Cadaques, Spagna. 1988 Premio Editoriale Beato Angelico, Firenze. 1988 Premio Internazionale Città di Cava, V Edizione, L’Iride, Cava dei Tirreni, Caserta. 1988 Capela de l’Antic Hospital de la Santa CREU, Barcellona, Spagna. 1988 Concorso Nazionale di grafica premio Città di Castelfranco Veneto. 1989 Concorso Internazionale di Ex Libris, Salone del Libro, Torino. 1989 Verifica 90, Firenze. 1990 International Print, Biennale di Varna, Bulgaria. 1991 Mostra Internazionale di Libri d’Artista, Comune di Valva, Salerno. 1991 Mostra Internazionale di Libri d’Artista, Sovrano Militare Ordine di Malta, Salerno. 1991 Edizioni Extra arte, Salerno. 1991 Villa Imperiale, Marechiaro, Napoli. 1992 International Print, Biennale di Varna, Bulgaria. 1993 International Grafiek, Biennale di Maastricht, Olanda. 1993 Concorso Giovani Incisori, Centro per le arti visive. Villa Croce, Genova. 1995 Premio Internazionale Biella 1996 XIII Edizione, Biella. 1996 Centro Culturale Polivalente, Comune di Bagnacavallo, Ravenna. 1996 Maestro Bruno Starita and his school at the Neilson Hays Library, Suriwongse, Bangkok. 1996 Dibuixos i gravats, Fons del Museu de Valls, Valls, Spagna. 1996 Mini Print International 17, Cadaques, Spagna. 1997 Realizza un’opera in ceramica nel Santuario S.M. d''Avigliano, Campana (SA) 1997 Scenografie per la commedia: La Vasca dei Pesci d’Eduardo Scarpetta. 1997 Studio Campitelli, Roma. 1997 Premio Nazionale Fabio Bretoni 1997, Fermignano, Urbino. 1997 Biennale dell’Incisione Internazionale ,Palazzo Miceli, Rende, Cosenza 1997, XV Edizione II Premio “Fiorino d’Argento”, Sezione Grafica, Firenze. 1997 Premio Carlo Dalla Zorza, Galleria Ponte Rosso, Milano. 1997 Repertorio degli Incisori Italiani, Bagnacavallo, Ravenna. 1997 Premio Italia per le Arti Visive, XIII edizione, Sezione Grafica, Firenze. 1998 Galleria del Candelaio, Firenze. 1998 40°Carnevale Internazionale del Pollino, Castello Aragonese, Castrovillari. 1998 Premio Italia per le Arti Visive, Sala Ar/tè dell’Hotel Balestri, Firenze. 1998 Club della Grafica Rende, Cosenza. 1998 XVIII Mini Print International, Cadaques, Spagna. 1998 Caffè Letterario Giulio II, Roma. 1999 Aquafortis, Pinacoteca Civica, Bagnacavallo, Ravenna. 1999 Quaderni d’Incisione, Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne, Bagnacavallo, Ravenna. 1999 Personale, Chiesa Beata Vergine del Carmelo, Campagna, Salerno. 1999 Arte Grafica Italiana, Vigonza, Padova. 1999 VI Edizione Bianco e Nero Rassegna Internazionale della Calcografia Contemporanea. Modica, Ragusa. 2001 Premio Santa Croce Grafica, prima edizione, Santa Croce sull’Arno, Pisa. 2001 V Biennale Europea dell’Incisione, Rotaty Club AquiTerme, Ovada, Alessandria. 2001 Personale, Galleria d’Arte “La Gioconda”, Napoli. 2002 “Pulsioni: Alla Luce Della Luna”, Centro Culturale Le Cappuccine, Bagnacavallo, Ravenna. 2002 “Tracce…espressioni dell’arte”, Villa Campolieto, Ercolano. 2003 “L’Arte dell’Incisione” Conferenza personale, Museo Ignazio Cerio, Capri. 2004 Da collezioni private dipinti dell’800 e ‘900, La Gioconda Casa d’Aste, Napoli. 2004 “ Il Trionfo del Segno” Galleria Terzo Piano, Napoli. 2005 “ Fuori dal Mito” Aniello Scotto, Villa Campolieto Ercolano. Aprile 2005 “ Fuori dal Mito” Aniello Scotto, Museo di Pulcinella, Castello Baronale Acerra. 2005 “ Cinque Artisti alla Pro Art” A.Scotto,Elio Luigi e Rosario Mazzella,L.Grossi Napoli 2005 “ Aniello Scotto e Luigi Grossi, Rota degli Esposti , Basilica S.S. Annunziata. Napoli. 2006 “ Cartoline d’Artisti alla ProArt” ProArt,Napoli, Maggio 2006


 
 
Marco Bolognesi al Museo Oscar Niemeyer per i 25 anni della Biennale di Curitiba
Mostra “Unspoken Deals”, a cura di Tício Escobar e Luiz Carlos Brugnera


Thomas Orthmann "Finestre sull'immaginario"
Una retrospettiva di grande pregio dedicata all’immaginario di Thomas Orthmann. Oltre 40 tele di grandi e piccole dimensioni ripercorrono il percorso artistico del visionario artista tedesco che amava definirsi “un piccolo marchigiano”


Carte d'Oriente. Carte d'Occidente
Mostra di opere su carta di Omar Galliani da Vicolo Folletto Art Factories


Sergio Zanni. Alla ricerca del perturbante
Mostra a cura di Sandro Parmiggiani


OfficinARS - Durante e dopo: Resilienza
Opere di Navid Azimi Sajadi, Penelope, Federica Poletti, Marika Ricchi, Thomas Scalco


Adam Nidzgorski e la Création Franche
Opere di Pierre Albasser, Franck Cavadore, Claudine Goux, Bruno Montpied, Adam Nidzgorski, Jean-Joseph Sanfourche, Gèrard Sendrey


Francesco Somaini. La stagione americana
La Galleria Open Art di Prato, in collaborazione con l'Archivio Somaini, presenta, dal 24 novembre 2018 al 9 febbraio 2019, "La stagione americana" dello scultore Francesco Somaini, uno degli artisti italiani contemporanei più rappresentati nei musei americani.


Reggio Emilia. Un Novecento ritrovato – Inediti in mostra
La Galleria RezArte Contemporanea di Reggio Emilia, dopo il successo riscosso nel 2013 con la mostra "Reggio Emilia. Un Novecento ritrovato", a cura di Alberto Agazzani, propone un nuovo approfondimento dedicato ai protagonisti della scena artistica reggiana del secondo Novecento con opere inedite provenienti da collezioni private. "Reggio Emilia. Un Novecento ritrovato - Inediti in mostra" sarà inaugurata sabato 17 novembre alle ore 17.00.



Art in World premia i vincitori del Premio D''''Annunzio

DECO MOBILI

DECO MOBILI STORE ONLINE

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA

  Art in World ® artinworld.com - arteinrete.net - menasinternete.lt - Artisti Contemporanei Internazionali | P.IVA 03108660733 | policy privacy